Covid: Cesa (Udc), proroga stato d’emergenza scelta corretta

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – “Il governo ha scelto di prorogare lo stato d’emergenza fino al prossimo 31 marzo. È una scelta corretta che condividiamo totalmente. La pandemia è ancora in corso e non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Lo stato d’emergenza non viola alcun precetto costituzionale, è una decisione che garantisce al Paese tempestività sulle misure da intraprendere per continuare a contrastare la circolazione del virus. Ciò non significa che questa situazione debba essere permanente. Nel momento in cui non sarà più necessario il governo senza alcun tentennamento lo accantonerà”. Lo afferma Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc. (ANSA).