DISABILI. DE POLI (UDC): SANATA DISCRIMINAZIONE SCOLASTICA

(DIRE) Roma, 3 mag. – “Viene sanata, anche se solo in parte, una discriminazione: d’altronde era assurdo che i disabili delle scuole paritarie venissero considerate di serie B rispetto a quelli delle scuole statali. L’emendamento del governo al dl 42/2016 in discussione in commissione Istruzione risponde al diritto di 12.000 alunni con disabilita’ di ricevere un aiuto concreto, 1000 euro per alunno, che va nella giusta direzione del principio della parita’ scolastica”. Lo afferma il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli commentando l’emendamento del governo al dl 42/2016 sulla funzionalita’ del sistema scolastico che stanzia 12 milioni di euro alle scuole paritarie per gli alunni con disabilita’