Energia: Cesa(Udc),Italia ha accelerato su fonti rinnovabili

(ANSA) – VICO DEL GARGANO (FOGGIA), 9 APR – “Il referendum pone l’accento sulle future politiche energetiche italiane. Nel panorama europeo va detto che l’Italia è tra i Paesi che hanno maggiormente accelerato sullo sviluppo delle fonti rinnovabili che, nel 2015, hanno superato la soglia del 17% richiesta dall’UE. Sotto il profilo ambientale, dunque, il governo sta facendo un buon lavoro. Basti pensare alla lotta contro il dissesto idrogeologico con l’operazione Italia Sicura: nove miliardi in sette anni per la sicurezza del territorio”. Lo ha detto il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa, intervenendo a margine di una manifestazione a Vico del Gargano a sostegno della campagna referendaria per il ‘sì’ contro le trivellazioni in mare. Lo rende noto l’ufficio stampa Udc. (ANSA).