Epifania, Binetti (Ap): Pensiero va a bimbi vittime di stragi nel mare

Epifania, Binetti (Ap): Pensiero va a bimbi vittime di stragi nel mare (ilVelino/AGV NEWS) Roma, 05 GEN – “La maggioranza degli italiani, grandi e piccoli, guardano alla festa di domani con l’attesa gioiosa dei doni della Befana, del mistero che continua ad accompagnarla anche quando ormai gli anni sembrano trascorrere piu’ velocemente che mai. Eppure nella festa di domani ci sono due concreti motivi di paura e di dispiacere, che non e’ possibile rimuovere e che probabilmente e’ giusto invece tenere in primo piano. Il primo pensiero va ai tanti bambini morti nel tentativo di attraversare il mare per sognare un futuro migliore, qui in Europa accanto a noi. Respinti dal mare agitato di questi giorni, dal freddo che rende piu’ difficile lottare e reagire. Ma molti di loro, anche quando riescono a mettere piede sulla terra ferma, sono respinti dall’indifferenza con cui si vanno chiudendo certe frontiere di paesi ricchi; sempre piu’ gelosi del proprio benessere e sempre meno disposti a condividerlo con quei rappresentanti delle future generazioni, che senza colpa alcuna sono condannati ad una sorte dura da sopportare. Non ci sara’ Befana per loro, non ci saranno doni, mentre qualcuno forse ne ricevera’ troppi e non riuscira’ neppure a giocare con tutti quelli che trovera’ sotto l’albero”. Lo afferma Paola Binetti, deputato del Gruppo Area popolare (Ncd-Udc). (