FAMIGLIA. BINETTI (AP): ESSERE EDUCATI DA MADRE E PADRE È DIRITTO

(DIRE) Roma, 12 mar. – “La sfida dell’educazione e’ sempre attuale e pone continuamente nuovi problemi che esigono nuove soluzioni, su cui si confrontano oggi genitori e docenti alla ricerca di nuove sinergie. È il tema del convegno di questa giornata all’universita’ europea”. Lo annuncia Paola Binetti, deputata di Area popolare (Ncd- Udc), che aggiunge: “Sullo sfondo dei diversi interventi il valore della diversita’ anche nella coppia genitoriale: madre e padre con la loro complementarieta’ come proposta positiva di ricchezza di stile, di metodo, e di contenuti. Differenze individuali, ma anche differenze di sesso e di orientamento sessuale, per proporre ai figli modi diversi di amare e di sentire, valori vissuti e proposti in modo peculiare. Se il dibattito che si e’ svolto nelle aule parlamentari a proposito della legge Cirinna’ non arriva in modo corretto a genitori e docenti, si perdera’ l’occasione di fare chiarezza su una delle sfide antropologiche piu’ importanti del nostro tempo. Il diritto a nascere secondo natura e ad essere educato da una madre e da un padre. É questa la bellezza dell’amore ed e’ la stessa bellezza dell’educare nella diversita’ alla diversita’”, conclude.