FAMIGLIA. DE POLI: ACCENDERE RIFLETTORI SU NUCLEI IN DIFFICOLTÀ

(DIRE) Roma, 17 giu. – “Una famiglia su 4 fatica ad arrivare alla fine del mese. Quella di sabato non sara’ una manifestazione contro qualcuno ma sara’ l’occasione soprattutto per puntare l’attenzione sulle difficolta’ delle famiglie italiane che, nel periodo della crisi, sono state il piu’ importante ammortizzatore sociale del Paese”. Cosi’ il vicesegretario vicario UDC Antonio De Poli in vista della manifestazione a favore della famiglia, che si svolgera’ a Roma sabato prossimo in piazza San Giovanni in Laterano. “Sono diverse le scadenze che ci attendono in Parlamento: sulle unioni civili, ad esempio, diciamo no a chi vuole una fotocopia del matrimonio. Diversi mesi fa, il ministro Poletti aveva annunciato un Piano nazionale contro la poverta’ entro giugno. Bene, che fine ha fatto? Queste sono le battaglie che vogliamo portare avanti, non contro qualcuno ma per difendere concretamente le famiglie”, conclude De Poli.