Giustizia: Udc, sostegno a ministro Nordio, su intercettazioni nuovo punto di equilibrio è necessario

“Quale responsabile nazionale dell’ufficio giustizia dell’UDC esprimo il convinto sostegno al ministro Nordio ed alle sue considerazioni programmatiche sui temi della giustizia che, con la placida fermezza di chi è nel giusto e sa di esserlo, hanno messo sul tavolo, sotto gli occhi, apparentemente a volte distratti, di magistrati e di parte della stampa e pubblica opinione, la disinvolta gestione delle libertà e diritti coinvolti nelle intercettazioni giudiziarie. La ricerca di un diverso punto di equilibrio è necessaria, possibile e giusta”. Lo afferma il senatore Ciro Falanga, responsabile nazionale Giustizia dell’UDC.