GOVERNO. BUTTIGLIONE (AP): ORA PRIORITA’ A FAMIGLIE

DIRE) Roma, 28 feb. – “Spiace vedere che il ministro Orlando rilancia sul tema della stepchild adoption da realizzare con un prossimo disegno di legge. Lo diciamo da subito: questo e’ un giocare in modo irresponsabile con la vita del Governo. Altri temi devono adesso stare al centro della attenzione del Parlamento. Il primo e’ quello della oppressione fiscale, cominciando da quella delle famiglie, il secondo e’ quello della lotta alla poverta’ che e’ soprattutto poverta’ delle famiglie numerose, il terzo e’ quello della liberta’ di educazione per le famiglie, il quarto (ma in realta’ per importanza il primo) e’ quello del fatto che non nascono piú bambini e del sostegno alle famiglie dove i bambini nascono ancora”. A dirlo e’ Rocco Buttiglione, vicepresidente vicario del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc) alla Camera. “Noi di Area Popolare- conclude- vogliamo parlare di queste cose e per farlo abbiamo preparato una proposta di legge organica sui diritti delle famiglie, il cosiddetto family act. Dopo avere affrontato il tema dei diritti degli omosessuali adesso vogliamo parlare dei diritti delle famiglie, cioe’ della quasi totalita’ degli italiani. Questa, e non la stepchild adoption, e’ l’emergenza di cui adesso il Parlamento si deve occupare”. (Com/Pol/ Dire)