Governo: Cesa (Udc), su cuneo fiscale non partorisca topolino

(ANSA) – ROMA, 9 MAR – Nel corso del suo intervento in Consiglio nazionale Cesa elogia Gentiloni per l’annuncio sulle misure per la riduzione del cuneo fiscale: “All’estero – spiega – i lavoratori intascano più soldi grazie a tasse sul lavoro più contenute e le imprese devono tirare fuori meno soldi per pagare i lavoratori per lo stesso motivo. E quindi siamo noi stessi a mettere in condizione di concorrenza sleale le nostre aziende rispetto a quelle degli altri Paesi”. Cesa però non nasconde i timori: la nostra preoccupazione è che, dopo il solito annuncio da parte del Governo, la portata dell’intervento di riduzione del cuneo fiscale si possa ridimensionare. “Già si sente dire che se riduzione vi sarà, sarà limitata solo ai neo assunti e non a tutti. Allora ci auguriamo che il Governo non voglia partorire altri topolini”.(ANSA).