Governo: De Poli (Udc), da Grasso monito ai partiti, politica non sia protesa verso se stessa ma guardi a Paese

“Le parole del presidente Grasso rappresentino un monito per tutte le forze politiche in Parlamento: dopo il referendum la politica è apparsa più protesa ad occuparsi di se stessa che dei temi concreti che interessano agli italiani. Si cambi rotta, occupiamoci di nuove povertà, delle ‘periferie’ del Paese, della questione sociale che investe l’Italia. Per farlo c’è bisogno di coesione e serietà: stop al clima da campagna elettorale permanente”. Così su Facebook il vicesegretario vicario UDC Antonio De Poli commenta le parole pronunciate dal presidente del Senato, Pietro Grasso. “Dal presidente Grasso e’ arrivato un auspicio che condividiamo pienamente : completare la legislatura nei termini naturali e rivedere la legge elettorale uniformando i due sistemi di Camera e Senato”.