Grecia: Buttiglione, Tsipras vari governo unità nazionale

(ANSA) – ROMA, 6 LUG – “Adesso che Tispras ha avuto il suo successo di immagine ci permettiamo di dargli un consiglio da amico: si libera di Varufakis e dell’ala radicale di Syriza, faccia un governo di unità nazionale con Nea Demokratia, torni al tavolo della trattativa e accetti il buon compromesso che gli era stato proposta prima del referendum (magari con un p’ di maquillage). Difficilmente otterrà di più. L’alternativa è il fallimento: brutto per l’Europa ma orribile per la Grecia” lo dichiara Rocco Buttiglione, vicepresidente del gruppo di Area Popolare alla Camera. “Quanto a noi, l’unico modo di mettere il paese al riparo è completare il risanamento del bilancio pubblico, accelerare le riforme (soprattutto quelle che ci renderanno più competitivi sul mercato internazionale) e lanciare un segnale politico inequivocabile: se si formerà un’Europa più piccola e più coesa, l’Italia ci vuole stare dentro e ha tutto le carte per poterci stare” conclude. (ANSA).