Grecia: Cesa, priorita’ Ue non Atene

(AGI) – Roma, 8 lug. – “Lo dico con la massima franchezza: ritengo che oggi la priorita’ non sia salvare un singolo Paese, bensi” l’Europa. A qualsiasi prezzo. Mi auguro ovviamente che le parti trovino un accordo e che la Grecia possa restare all’interno della zona euro, ma credo si debba privilegiare, in una tale fase, l’interesse collettivo e dei partner Ue, non quello di un singolo governo. Soprattutto a fronte della poca disponibilita’ del governo Greco a prendere impegni precisi per riformare il Paese e renderlo piu’ vicino ai parametri richiesti dalla Ue”. Lo dichiara il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa. (AGI)