Immigrazione:Cesa,serve deroga Francia-Italia a Dublino III

(ANSA) – ROMA, 15 GIU – “I disordini di Ventimiglia e i presunti respingimenti di migranti nel territorio italiano stanno contribuendo ad elevare il grado di tensione sociale lungo il confine italo-francese. Mi auguro che il governo riesca ad individuare un percorso comune con Parigi in merito a una possibile deroga pro tempore da apporre al regolamento di Dublino III, con l’obiettivo di contenere un’emergenza trasformatasi, oramai, in una crisi senza precedenti”. Lo afferma il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa.