Italicum: Cesa, modificarlo è esigenza non rinviabile

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – “Modificare l’Italicum è un’esigenza che non si può rinviare o nascondere. L’Udc, fin dall’inizio, ha auspicato che si possa ritoccare la legge elettorale che, così com’è impostata, assegna un premio di maggioranza eccessivo ad un singolo partito. Noi chiediamo che si ritorni al premio alla coalizione. Bisogna sì garantire la governabilità ma allo stesso tempo è importante che si rispetti il criterio della rappresentatività”. Lo afferma il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa intervenendo nel dibattito politico sull’Italicum.