Italicum: Cesa, Pd assuma iniziativa in Parlamento

(AGI) – Roma, 11 set. – “‘Il Parlamento se vuole puo’ cambiare l’Italicum’, dice Renzi. Ma scusate, chi e’ il segretario politico del partito di maggioranza relativa alla Camera e al Senato? E se non spetta al partito di maggioranza relativa prendere un’iniziativa nelle Camere a chi dovrebbe spettare? Ecco un’altra presa in giro. Il Pd ha oltre 400 parlamentari e non sta facendo niente per cambiare l’Italicum. Certo dopo le amministrative vinte dai 5 Stelle il dubbio di aver fatto un autogol clamoroso ce l’hanno anche a via del Nazareno. Il dubbio che l’Italicum alla fine spiani la strada del governo del Paese a Grillo e non a Renzi ora, ce l’hanno pure loro”. Lo ha detto il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa concludendo a Gallipoli la festa nazionale Udc. (AGI) Rap 111316 SET 16 NNNN