Jobs act: Binetti, bene collocamento mirato per disabili

“Le disposizioni in materia di collocamento mirato delle persone con disabilità si avviano verso la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. Ed è decisamente una buona notizia”. Lo dichiara la deputata di Area Popolare Paola Binetti commentando gli ultimi decreti attuativi del Jobs Act. “Questi ultimi decreti attuativi – spiega – rendono possibile, almeno in via di programmazione, il diritto al lavoro delle persone con disabilità”. La parlamentare garantisce inoltre che si continuerà ad “incalzare il Governo, perché attui politiche che garantiscano i diritti per i lavoratori, proprio a partire dalle persone con disabilità”. Si tratta secondo Binetti di “Un nuovo punto di partenza che prevede un’ulteriore regolamentazione e riorganizzazione dei servizi per l’impiego. Il decreto legge favorisce l’ingresso e la permanenza nel lavoro e garantisce una migliore attenzione alle disabilità con maggiori compromissioni funzionali, in particolare di natura intellettiva e psichica. Per ottenere tutto ciò rafforza gli incentivi alle aziende. Non è un mistero per nessuno che – spiega Binetti – in questi ultimi anni di crisi era cresciuto sia il tasso di inoccupazione fra le persone con disabilità, che la percentuale di ‘uscite’ dal mondo del lavoro”. (ANSA).