L.elettorale: De Poli (Udc), Italia non resti bloccata, affrontare emergenze Paese a partire da lavoro

(ANSA) – ROMA, 3 FEB – “Le parole dell’ex premier Renzi e del ministro Franceschini, riportate oggi dalla stampa, aprano ora un nuovo percorso: l’Italia non resti bloccata. Gli italiani non vivono di legge elettorale. Bisogna sicuramente lavorare velocemente per riformarla in modo da garantire rappresentanza e governabilità, ma bisogna in parallelo agire per affrontare le emergenze dell’Italia: lavoro, fisco, imprese”. Così il vicesegretario dell’UDC Antonio De Poli.