Legge elettorale: De Poli (Udc), bene sondaggio, no a voto subito

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – “Il sondaggio Demos per la Repubblica pubblicato oggi ci dà ragione: sette italiani su dieci vogliono una riforma elettorale seria che omogeneizzi i due sistemi di Camera e Senato. Il partito del voto subito si sta sbriciolando: gli italiani lo bocciano. si riapra al più presto il cantiere della riforma elettorale arrivando a una ampia convergenza tra le forze politiche”: così il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli.