Legge Elettorale: De Poli, Udc per proporzionale con preferenze

(ANSA) – ROMA, 6 FEB – “L’Italia esca fuori dall’empasse: il Governo affronti la questione sociale che è sempre più un’emergenza, mentre il Parlamento sciolga il nodo della legge elettorale su cui serve ampia convergenza tra le forze politiche e un atteggiamento di responsabilità da parte di tutti, a partire dal Pd che è azionista di maggioranza. Come Udc siamo favorevoli a proporzionale con preferenze e all’eliminazione dei capilista bloccati”: così il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli.