Manovra: Binetti (Udc), sarà esperienza dolorosa per molte persone

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – “Il dibattito su quella che viene chiamata in modo falsamente accattivante la ‘manovrina’ occupa la maggior parte del tempo del lavoro in Commissione, ma si stenta ad ottenere numeri e cifre attendibili. Cresce la minaccia dei costi da affrontare per rispondere ai bisogni del paese e si assottiglia la prospettiva delle entrate, se si prescinde dalla fantomatica lotta agli evasori. Da un lato si affacciano dubbi e perplessità sull’effettiva consistenza del fondo per la Non autosufficienza, messo in crisi da tagli alternativamente annunciati e poi negati. In cambio le cifre per il gioco d’azzardo vengono continuamente giocate al ribasso, per tutelare non solo gli interessi dei concessionari e dei gestori, ma anche quelli dello stato. Qualcuno sostiene che nessuno guadagni nulla in un settore che sembra in caduta libera, mentre invece sono ben noti gli introiti, legali ed illegali, frutto del pressing con cui si continua a spingere la gente a giocare. Un governo ambiguo, che promette cose che non mantiene, ma esige dai cittadini che diano ben più di quanto è alla loro portata. La manovrina sarà un’esperienza dolorosa per tantissime persone” Lo afferma la deputata Udc Paola Binetti.