Manovra: Binetti (Udc), bene maggiori risorse a sanità

(AGI) – Roma, 21 dic. – “Sono diversi gli aspetti positivi che caratterizzano questa legge di bilancio. Mi soffermo sul settore della Sanita’: bene l’incremento di due miliardi per il fondo nazionale che evidenzia una inversione di tendenza nel settore. Bene i miliardi stanziati per l’acquisto dei vaccini che rappresentano la nostra speranza specie adesso con l’arrivo di Omicron che pone molte incertezze sulla gestione della pandemia”. Lo ha detto in aula durante la discussione sulla legge di bilancio la senatrice Paola Binetti di Forza Italia-Udc. “Positivo anche il fondo per i farmaci innovativi ed in ultimo, ma non ultimo come importanza, molto bene l’istituzione di 12 mila nuove borse per la specializzazione dei medici ed infine bene la stabilizzazione del personale sanitario assunto durante la pandemia. Una critica devo rivolgere al metodo di lavoro che si continua ad utilizzare per l’esame dei provvedimenti in Parlamento. Lavorare di notte e poi porre sempre la fiducia anche con una maggioranza dei due terzi sembra un segno di sfiducia del sistema politico”, ha aggiunto.