Manovra: De Poli – Saccone (Udc): 275 mln per deduzioni case riposo e strutture disabili

Roma, 15 dic. (LaPresse) – “Duecentosettantacinque milioni in più, in legge di Bilancio, per la deduzione fiscale dell’intero ammontare della retta per la permanenza in case di riposo e strutture per disabili pubbliche e private”. Lo prevede un emendamento alla manovra, presentato dai senatori UDC, Antonio De Poli e Antonio Saccone. “È un segnale di attenzione concreto alle famiglie: chi vive l’esperienza di un familiare disabile o non autosufficiente non può essere lasciato da solo dallo Stato. È un segnale di civiltà”, conclude. POL NG01 dab 20181215T132147Z