Marò: De Poli, ennesimo rimpallo giustizia indiana

(ANSA) – ROMA, 4 LUG – “E’ l’ennesimo rimpallo da parte della giustizia indiana. Dopo tre anni di ingiusta detenzione tutto ciò dimostra che il Governo ha fatto bene ad attivare il percorso dell’arbitrato internazionale nel quadro della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare. Ora bisogna spingere su questa strada per riportare a casa i nostri due maro'”. Così il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli commentando la decisione della Corte Suprema indiana sui due maro’ italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. (ANSA).