Migranti: De Poli (Udc), Ue non ceda a populismi =

AGI) – Roma, 6 mag. – “L’Unione europea non puo’ cedere ai populismi. Sulla decisione dell’Austria sul Brennero sono positive le parole del presidente della Commissione europea Juncker che si e’ impegnato a discutere della questione con l’Austria. Per il Nord est questo “muro” porterebbe danni notevoli a livello economico. Chissa’ perche’ la Lega di Salvini a Roma dice una cosa, mentre il presidente Zaia, in Veneto, se ne sta zitto? Due Leghe che parlano due lingue diverse…”. Lo afferma il vicesegretario vicario Udc, Antonio De Poli, secondo cui “la questione va posta in sede europea”.