Papa a Lesbo: De Poli, su parole monito per Paesi Ue

“L’Italia ha fatto la sua parte; ora basta logica scaricabarile” (ANSA) – ROMA, 16 APR – “Il messaggio che ci giunge oggi da Papa Francesco dall’isola di Lesbo scuota l’Europa che non può smarrire per strada il valore della solidarietà. I profughi non sono numeri ma persone: su questo tema l’Italia sta facendo la sua parte ed è’ un esempio, al contrario altri Paesi in Europa scaricano il problema sulle spalle di altri. Le parole del Pontefice rappresentano un monito per loro”. Lo afferma il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli commentando le parole di Papa Francesco in visita a Lesbo, in Grecia. (ANSA).