Papa: Binetti (Udc), ci aspettiamo grande piano mondiale per famiglia

(DIRE) Roma, 25 ago. – “Moltissimi di noi oggi saranno a Dublino, in occasione di questa grande festa della famiglia, insieme al Papa e ad un’ampia parte della comunita’ cattolica internazionale. Io ci saro’ con il cuore, davanti alla TV per ascoltare attentamente, per quanto possibile, quello che si dira’ sperando che non ci siano gli stravolgimenti mediatici che caratterizzano queste grandi riunioni. Ormai da anni siamo abituati che fa notizia solo quel che costituisce contrapposizione o contraddizione con la lunga tradizione dei cattolici impegnati a difendere vita e famiglia. Anche rispetto alla presenza del Papa, atteso gia’ questa mattina, la stampa sembra impegnata a raccontare piu’ la contestazione di alcuni, che la testimonianza di un popolo fedele. Ci si attendono da lui parole che problematicizzino la dottrina di sempre, e se non sara’ cosi’ una buona parte della stampa enfatizzera’ cio’ che separa dalla tradizione e non cio’ che conferma nell’unica verita’ centrale di questi giorni: il valore della famiglia; la solidita’ dei vincoli generazionali e il diritto dei bambini ad avere una famiglia. Tanto semplice e naturale come e’ sempre stato, con una madre e un padre, nel rispetto dei diritti del bambino. Ma questo, per essere dottrina ed esperienza vissuta da sempre, non fa notizia, anche se proprio in questo campo moltissimo resta da fare per richiamare ognuno alle proprie responsabilita’”. Lo afferma la senatrice Paola BINETTI, Udc