Pil: Cesa, cambiare rotta, serve scossa economia

(ANSA) – ROMA, 4 MAR – “Mi fa piacere che da più parti oggi si sostenga quello che noi dell’Udc diciamo da tempo: non si può festeggiare restando attaccati alle previsioni del Pil. La politica deve connettersi con il Paese reale: bisogna dare uno choc fiscale alle imprese. Non si può continuare a fare deficit chiedendo sempre flessibilità all’Europa senza nemmeno realizzare grandi investimenti in grado di dare una ‘scossa’ alla nostra economia. Ã ora di cambiare rotta”: lo afferma il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa.