PROVINCE. CESA (UDC): SERVE INTERVENTO GOVERNO, RISCHIO CARENZA SERVIZI

(DIRE) Roma, 31 lug. – “Dietro l’angolo c’e’ una carenza di servizi: il processo di attuazione del riordino delle Province sta subendo un evidente ritardo; oggi i magistrati contabili sottolineano che c’e’ una forbice tra le risorse correnti e il fabbisogno per l’esercizio delle funzioni. E’ indispensabile un intervento del Governo, altrimenti il rischio e’ che saltino servizi di primaria importanza per i cittadini”. Lo afferma il segretario nazionale UDC Lorenzo Cesa commentando la relazione della Corte dei Conti sulla finanza locale.