Referendum: Cesa, non mi appassiona no in chiave antirenziana

E’ PER FERMARE RIFORMA CHE SBILANCIA EQUILIBRIO (DIRE) Roma, 9 ott. – “Non ci appassiona affatto il No al referendum in chiave antirenziana. Siamo convinti sostenitori del No per fermare una riforma che sbilancia l’equilibrio tra Stato e Regioni, ridimensiona il Parlamento e accresce troppo i poteri del premier. Sono i contenuti della riforma a farci dire che votare No e’ un atto di tutela nei confronti dell’Italia e degli italiani”. Lo afferma il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa