Referendum: Cesa, nostro No non e’ per mandar via Renzi

(AGI) – Roma, 18 ott. – “Non siamo quelli che diranno No al referendum per contestare le misure che il Governo sta mettendo in campo, come la legge di bilancio, ne’ tantomeno per mandare a casa Renzi. Diciamo No a una riforma, quella costituzionale, che genera confusione e crea disequilibri tra i diversi poteri, umiliando il ruolo del Parlamento. Basta, e avanza questo, per dire No”. Lo dichiara Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc. (