Referendum: Cesa, votare No per riaprire cantiere riforme

(ANSA) – ROMA, 24 NOV – “Un appello a tutti gli italiani a votare per il NO per riaprire una stagione contraddistinta dalla dialettica democratica. Dire no oggi a riforme sbagliate vuol dire lavorare insieme per riformare davvero il Paese. Dopo il 4 Dicembre se gli italiani diranno NO, sarà indispensabile riaprire il cantiere delle riforme con l’obiettivo di unire e non di dividere il Paese”. Così il segretario nazionale UDC Lorenzo Cesa.