Referendum: D’Alia (Udc), votare Si’ per piu’ efficienza Stato =

(AGI) – Roma, 18 lug. – “Votare ‘Si’ alla riforma costituzionale significa dare fiducia a un nuovo impianto che e’ finalmente in grado, dopo i guasti della riforma del Titolo V del 2001, di regolare il funzionamento dei rapporti tra Stato e Regioni in maniera piu’ efficiente e virtuosa”. Lo afferma Gianpiero D’Alia, presidente Udc e deputato di Area Popolare, alla guida della commissione Bicamerale per le Questioni Regionali. “Proprio la commissione Questioni Regionali – spiega D’Alia – chiudera’ giovedi’ prossimo con il ministro Costa il ciclo di audizioni dell’indagine conoscitiva sulle forme di raccordo tra lo Stato e le autonomie territoriali nel nuovo Senato, con particolare riguardo al sistema delle competenze e sara’ presto in grado di esprimersi con un documento conclusivo: e’ una riforma – conclude – che va valutata nel merito e non con un approccio ideologico”.