RIFIUTI. DE POLI A M5S: SU DISCARICHE TIFATE CONTRO ITALIA

(DIRE) Roma, 2 dic. – “Non so in quale mondo vivano i grillini della Commissione Ambiente, visto che sono convinti che l’Italia debba pagare senza fiatare una multa enorme sulle discariche e senza far valere i passi da gigante compiuti in questi anni”. Cosi’ il senatore Antonio De Poli, vicesegretario vicario dell’Udc, replica alle parole dei parlamentari M5s in Commissione Ambiente contro il ministro del’Ambiente Gianluca Galletti. “Il ministro- spiega De Poli- ha indicato con chiarezza, dati alla mano, le discariche abusive bonificate, gli accordi di programma messi in campo, le risorse gia’ investite e quelle stanziate per i prossimi interventi: un’ingente mole di lavoro proiettata verso l’obiettivo di non far pagare ai cittadini le colpe di un passato disastroso nella gestione dei rifiuti”. “Su tutto questo ovviamente e’ inutile sperare nell’attenzione o nella responsabilita’ del Movimento Cinque Stelle: anziche’ fare il bene dell’Italia- conclude De Poli- sono solo bravi a strumentalizzare politicamente remando contro i nostri interessi”.