RIFORME: D’ALIA (UDC), CAMBIERA’ INTERO SISTEMA POLITICO

Palermo, 15 apr. (Adnkronos) – “Se i cittadini voteranno sì al referendum sulla riforma costituzionale, come noi auspichiamo, cambierà l’intero sistema politico e può cambiare in peggio o in meglio. Cambierà in meglio se gli italiani saranno costretti a dover scegliere tra un’alternativa di governo e un’alternativa antipolitica. Andrà meglio se avranno la possibilità di confrontarsi fra una forza progressista e una moderata”. Lo ha detto il leader dell’Udc Giampiero D’Alia, a margine di un incontro sulla riforma costituzionale a Palermo. Su un possibile ritorno a un’alleanza con Forza Italia, il presidente dell’Udc afferma: “Noi stiamo lavorando a costruire, insieme agli amici del centro destra, il movimento politico di Flavio Tosi e tante organizzazioni di area popolare e moderata presenti sul territorio nazionale, questo nuovo soggetto politico che sicuramente troverà una sua dimensione concreta dopo le prossime elezioni amministrative”. E col Pd? “Le alleanze oggi sono quelle che sono e nascono dalla legge elettorale e dal sistema politico attuale – conclude – Dopo il referendum costituzionale nulla sarà come prima e la politica si dovrà riorganizzare. Speriamo che lo faccia in meglio”.