Scuola: De Poli (Udc), bene monito Mattarella

(ANSA) – ROMA, 28 SET – “Il monito del presidente della Repubblica Sergio Mattarella giunto oggi da Napoli deve essere uno stimolo a intensificare gli sforzi nella lotta contro la dispersione scolastica, soprattutto nelle regioni del Sud”: così il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli commentando le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel giorno della sua visita a Napoli. “I numeri, purtroppo – ha aggiunto – sono drammatici: la Campania con punte del 25% è lontana anni luce dalla media europea che è il 10%. La povertà educativa è un tema che deve rimanere al centro dell’attenzione del Governo: perseguire il bene delle nuove generazioni vuol dire investire di più sulla scuola e, dunque, ad esempio, sfruttare al meglio i fondi Ue per costruire, giorno dopo giorno, le condizioni per dare un futuro migliore ai ragazzi campani e non solo”. (ANSA).