Tangenti Roma: D’Alia, contro Alfano attacchi strumentali =

(AGI) – Palermo, 8 lug. – “Alfano non si deve dimettere, parliamo di questioni che non hanno alcun rilievo penale, ne’ alcun rilievo in generale, che peraltro risalgono a due anni fa ed emergono oggi in maniera strumentale da parte di alcune formazioni politiche di opposizione che vogliono far cadere il governo”. Lo afferma il presidente nazionale Udc Gianpiero D’Alia, al termine di un vertice all’Ars al quale ha preso parte anche il segretario nazionale Lorenzo Cesa e il commissario regionale il senatore Antonio De Poli. “La discussione non e’ su Alfano, ma sul tentativo di far cadere il governo – ha aggiunto- che oggi non mi sembra una grande idea in questa fase cosi’ difficile per il Paese”. (AGI)