Test Medicina, Binetti: governo ripensi Facolta’

Test Medicina, Binetti: governo ripensi Facolta’ (ilVelino/AGV NEWS) Roma, 03 NOV – “La diagnosi dell”errore umano’ ha qualcosa di eccessivamente semplicistico, che rivela improvvisazione e incompetenza, ma anche assoluta mancanza di sensibilita’ verso l’intera classe medica. Lo scollamento tra l’analisi dei problemi posti in termini di quantita’ e qualita’ di medici da formare e le soluzioni proposte, spesso discutibili ma anche pasticciate e confuse, richiede un gesto di coraggio: occorre ripensare la facolta’ di medicina, con tutti i suoi requisiti specifici”. Lo dichiara in una nota la deputata dell’Udc Paola Binetti. “Lo devono fare insieme – sottolinea Binetti – i ministri Giannini e Lorenzin in collaborazione con il ministro Padoan: lo richiede l’art. 32 della nostra Carta costituzionale, ma anche le decine di migliaia di giovani che ogni anno rispondono al sogno di poter diventare medici seri e competenti e che ogni volta, ad ogni passaggio cruciale della loro formazione, devono misurarsi con una burocrazia del tutto inadeguata”. (com/ala) 132903 NOV 14 NNNN