Udc: a Gallipoli il 10 e 11 settembre Festa dello Scudocrociato

(AGI) – Roma, 8 set. -Ci sara’ tutta l’Udc schierata sabato e domenica alla festa nazionale del partito guidato dal segretario e parlamentare europeo Lorenzo Cesa in programma al Castello di Gallipoli il 10 e 11 settembre. I parlamentari dello scudocrociato, da Rocco Buttiglione a Paola Binetti, da Angelo Cera a Giuseppe De Mita ad Antonio De Poli, interverranno nei diversi panel dedicati a Europa, sicurezza, immigrazione, economia e riforme, accanto ad ospiti stranieri e nazionali e rappresentanti del territorio. Ad aprire i lavori sabato alle ore 10 sara’ l’On. Salvatore Ruggeri (segretario regionale Udc Puglia); seguira’ l’intervento del presidente del Ppe Joseph Daul che introdurra’ la discussione sull’Europa, mentre nel pomeriggio per parlare di economia ci saranno ospiti come Francesco Boccia, Renato Brunetta e Cinzia Bonfrisco, oltre a rappresentanti del sindacato e delle politiche regionali come l’assessore Salvatore Negro per un confronto dal titolo nemmeno velatamente critico col governo Renzi: “Slide o posti di lavoro?”. Altro dibattito con una visione controcorrente, quello sulla forma partito: “Nell’era digitale il partito del territorio”, con gli interventi di sindaci, presidenti di provincia e consiglieri regionali Udc provenienti da tutta Italia. Domenica, dopo la messa alle ore 9, la chiusura sulle riforme, preceduta dall’intervento del presidente della Puglia Michele Emiliano, e le conclusioni del segretario nazionale LorenzoCesa. Sessantuno i relatori che si danno il cambio sul palco della festa, oltre mille le stanze prenotate negli hotel della zona e quasi 150 i giovani volontari che lavoreranno alla riuscita dell’evento che e’ autofinanziato da parlamentari, amministratori locali e amici dell’Udc.