UNIONI CIVILI: BUTTIGLIONE (AP), GOVERNO RIMANGA NEUTRALE

Roma, 18 ott. (AdnKronos) – “Le Unioni Civili non fanno parte del programma di governo. Area popolare (Ncd-Udc) farà fino in fondo la sua battaglia in difesa del diritto di ogni bambino ad avere un padre ed una madre ma non farà nessen ricatto riguardo alla stabilità del governo”. Lo dichiara in una nota Rocco Buttiglione, vicepresidente vicario dei deputati di Area popolare. “Attenti peró: se il ministro Boschi -spiega- impegna direttamente il governo nella battaglia a favore della adozione gay, e indirettamente dell’utero in affitto, allora la neutralità del governo salta ed Area popolare non potrebbe stare in un governo che sostiene una linea opposta alla nostra su matrimonio e famiglia. L’unica scelta corretta su questo tema per il governo è quella di una rigorosa neutralità”. Buttiglione sottolinea: “Facciamo insieme una buona legge sulle unioni civili, che si puó fare, ed evitiamo inutili forzature, pericolose per la stabilità del paese e che potrebbero riportarci al punto di partenza”.