Unioni civili: De Poli(Udc), non ignorare Family day

(ANSA) – ROMA, 3 FEB – “Sulle unioni civili ora torniamo a lavoro in Parlamento: sarebbe grave ignorare la piazza del Circo Massimo. Rimettiamo al centro della nostra attenzione la Carta costituzionale che deve essere l’unico ‘faro’ nell’attività legislativa: no alle adozioni gay, la famiglia è solo quella fondata sul matrimonio, cioè dall’unione tra un uomo e una donna”. E’ quanto afferma il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli.(ANSA).