Unioni civili:De Poli (Udc),ora fatti per difendere famiglia

(ANSA) – ROMA, 19 GIU – “Domani ci sarà una manifestazione “per la famiglia” e non “contro qualcuno”. Sulle unioni civili va trovata una soluzione adeguata per rimuovere tutte quelle discriminazioni attualmente esistenti senza creare una fotocopia della famiglia”. Lo afferma il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli in vista della manifestazione di domani, a Roma, promossa dal Comitato ‘Difendiamo i nostri figli’. “Ma soprattutto bisogna compiere un passo oltre: dal Paese arriva una richiesta, c’è bisogno di più famiglia. Servono fatti concreti, basta difenderla solo con le parole e i buoni principi – aggiunge – Ecco perché come Udc chiediamo al Governo un Piano nazionale contro la povertà per aiutare i nuclei più in difficoltà”. (ANSA).