Unioni civili:De Poli,condizioni per asse centristi-Cattodem

Pd non continui a guardare M5S, perseverare è diabolico (ANSA) – ROMA, 19 FEB – “Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico. Il Pd non continui a guardare in direzione Cinque stelle per congelare il testo Cirinnà. La palla ora passa al Parlamento che deve svolgere il suo ruolo primario a livello legislativo per correggere il provvedimento”. Lo afferma in una nota il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli secondo cui “ci sono tutte le condizioni per creare un asse tra noi centristi della maggioranza e i cattodem, a favore della famiglia, e correggere il testo togliendo così la stepchild adoption e inserendo la distinzione tra l’istituto delle unioni civili e quello del matrimonio”.(ANSA).