Veneto, De Poli: serve accordo programma Governo-Regione su Pfas

Per assicurare risorse necessarie e monitoraggio acque” Padova, 4 mag. (askanews) – “L’emergenza Pfas non è più rinviabile: serve un Accordo di programma tra Regione Veneto e Governo che assicuri le risorse necessarie per gestire il monitoraggio delle acque e per estendere il monitoraggio sulla popolazione coinvolta”. A lanciare la proposta è il senatore Udc Antonio De Poli che aggiunge: “In questi giorni sta salendo tra i cittadini la preoccupazione sulle falde inquinate tanto che, nel Veronese, ad esempio, genitori e comitati chiedono ai sindaci di limitare l’uso dell’acqua di rubinetto e di utilizzare quella in bottiglia negli asili. Non è il momento degli allarmismi. Bisogna sicuramente informare correttamente i cittadini ma soprattutto le istituzioni competenti devono assumersi le proprie responsabilità e andare fino in fondo per scongiurare i rischi per la salute”, ha concluso De Poli.